Copertina-Autoritratto

Autoritratto tra espressione artistica e fototerapia

a partire da
290,00200,00

6-15-16-20 maggio 2021: 2 serate ore 19,00 e un week end intensivo

Data partenza: 06/05/2021
  • Recensioni 0 Recensioni
    0/5
  • Tipo di viaggio Tipo viaggio
    Prima Assoluta, Workshop, Workshop ON LINE da casa
  • Livello di difficoltà Workshop in aula
    2/8
  • Dimensione gruppo Gruppo piccolo
    10
Tutto sul pacchetto Autoritratto tra espressione artistica e fototerapia

Raccontarsi con l’Autoritratto tra espressione artistica e fototerapia

“Nell’autoritratto si è al contempo autore, soggetto e spettatore e la dinamica tra i tre ruoli spinge l’inconscio a parlare col linguaggio dell’arte” (Cristina Nunez): attraverso l’analisi degli scatti che ci facciamo possiamo far emergere i nostri contenuti interni, conoscerci meglio ed esprimerci con più consapevolezza.

Lavoreremo prevalentemente sulla parte “emotiva” delle fotografie, quindi per partecipare non è necessario avere particolare esperienza in ambito fotografico, ognuno avrà comunque modo di elaborare un proprio progetto personale, con feedback di una psicologa e di un’artista – fotografa professionista.

Parliamo certamente di fotografia, e lo faremo in un workshop tenuto a quattro mani da Luciana Santioli, psicologa psicodrammatista e da Vanessa Rusci, artista e fotografa.

Docenti: 

Luciana SantioliLuciana Santioli

  • Psicologa, psicoterapeuta e psicodrammatista
  • Vive e lavora a Siena.
  • Docente del corso IPOD Plays Roma.
  • Formazione in Fototerapia presso NetFo Perugia.
  • Appassionata di fotografia e di viaggi.
  • lucianasantioli@plays.it

 

Vanessa Rusci

  • Fotografa professionista ed artista nell’ambito delle arti visive.
  • Lavora in Italia e all’estero.
  • Insegna fotografia dal 2003.
  • info@vanessarusci.com

Orari:

14 ore on line: due incontri di due ore serali (6 e 20 maggio ore 19,00) e 10 ore in un weekend:

Sabato dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30
Domenica dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 16,30

Argomenti  trattati:

  • Autoritratto e selfie, storia, differenze e punti in comune.
  • Tecniche di autoritratto: fotocamera o smartphone, attrezzatura necessaria, studio luci.
  • Espressione artistica: l’autoritratto come strumento di ricerca fotografica, estetica e per trattare temi sociali.
  • Autoritratto e Photoplays: giochi espressivi e di esplorazione personale abbinando tecniche di fototerapia e di psicodramma. 
  • Analisi di progetti fotografici:  la fotografia ed in particolare l’autoritratto può essere un mezzo per esprimere contenuti personali, affrontare momenti critici della vita e favorire un percorso di crescita personale. 
  • Tecniche creative di espressione.
Autoritratto: © Alexander Krivitskiy
Cosa è compreso nel pacchetto
Cosa è incluso nel viaggio?Opzioni incluse nel costo del tour.

Il workshop sull’Autoritratto comprende:

  • 2 Docenti per 2 incontri serali da 2 ore ciascuno 6 e 20 maggio 2021 ore 19,00
  • Aula Didattica solo ON LINE con link privato di accesso
  • NESSUNA PRESENZA IN AULA
  • Materiale didattico

 

Autoritratto: © Vanessa Rusci
Cosa non è incluso nel viaggio?Opzioni non incluse nel costo del tour.

NON sono compresi:

  • materiale e attrezzature fotografiche personali
  • eventuali stampe di foto
  • connessioni web, wifi ecc (l’accesso ad Internet o eventuali Gb a consumo sono a carico degli Allievi)

 

ISCRIVITI ORA CON PAYPAL:
A soli 200,00 Euro

E’ semplicissimo: Clicca sul bottone, imposta INVIA 200,00 Euro sul form, lascia i tuoi dati e sei già iscritto! 😉

RICHIEDI INFO:

    WORKSHOP DI AUTORITRATTO






    1. 6 maggio - giovedì ore 19,00-21,00

      Prima serata di conoscenza e inizio lavori

    2. 15 maggio - sabato ore 9,30-13,30 e pomeriggio: 14,30-17,30

      Prima giornata di full immersion

    3. 16 maggio - domenica ore 9,30-13,30

      Seconda giornata di full immersion

    4. 20 maggio - giovedì ore 19,00-21,00

      Ultimo incontro

    Aula Virtuale

    Le lezioni si terranno tutte in un’aula virtuale ad accessi controllati (senza spammers), ciascuno potrà accedere da casa propria e interagire con le Docenti durante la Diretta. L’ambiente ad accessi controllati garantisce la tua privacy.

     

    Autoritratto: © Amy Humphries
    The tour package inclusions and exclusions at a glance.
    Cosa comprende
    • Incontri in diretta e interazione con le Docenti
    • Materiale didattico e approfondimenti
    • Esercitazioni pratiche di autoritratto con feedback delle Docenti
    • Attestato di Partecipazione

     

    Autoritratto: © Aiony Haust
    Cosa NON comprende
    • Gli incontri NON vengono registrati per tutelare la tua privacy
    • Tutto ciò che non è esplicitamente compreso

     

    Luciana SantioliLuciana Santioli

    • Psicologa, psicoterapeuta e psicodrammatista
    • Vive e lavora a Siena.
    • Docente del corso IPOD Plays Roma.
    • Formazione in Fototerapia presso NetFo Perugia.
    • Appassionata di fotografia e di viaggi.
    • lucianasantioli@plays.it

    Vanessa Rusci

    • Fotografa professionista ed artista nell’ambito delle arti visive.
    • Lavora in Italia e all’estero.
    • Insegna fotografia dal 2003.
    • info@vanessarusci.com

    Faremo 2 incontri serali e un week end

    • Si parlerà di fotografia e dei grandi autori che hanno scritto pagine epiche di Storia della Fotografia raccontando se stessi
    • Si parlerà di arte e di percezione visiva e sensoriale
    • Si parlerà di rapporto con se stessi e con la propria immagine
    • Si parlerà di psicologia

    L’Autoritratto è uno dei generi più amati e odiati in fotografia.

    Per alcuni è un vero e proprio scoglio da superare: un macigno posto nel bel mezzo del cammino della vita: una trivella che perfora l’anima del fotografo, un occhio impietoso che scruta il fotografo ponendolo ad osservare se stesso. L’autoritratto diventa in questo caso uno strumento di indagine interiore che molti rifiutano di fare.

    Per altri si tratta di un vezzo, un semplice modo di vedersi, di esporsi sui social e magari di piacersi e di premiare la propria vanità… Per questa seconda tipologia di persone è nato il termine selfie, più accondiscendente nella sua accezione comune, meno traumatico, anzi, al contrario in questi casi viene percepito dall’Autore più come uno strumento per dichiarare il proprio qui e ora.

    Questo workshop è invece qualcosa di diverso da entrambi questi modi di vedere la fotografia. E’ un workshop nuovo che proponiamo per la prima volta e che permetterà a chi lo segue di entrare in relazione con se stesso tramite continui stimoli e riferimenti all’arte e alla fotografia di chi grazie all’autoritrarsi ha fatto del proprio percorso interiore un elemento distintivo di stile.

    Overall Rating
    0/5

    LASCIA IL TUO COMMENTO