Indonesia Toraja Sulawesi

Bali e i Toraja del Sulawesi in Indonesia

a partire da
0,00

Il Sulawesi e i funerali dei Toraja che sono feste che durano giorni

  • Recensioni 0 Recensioni
    0/5
  • Tipo di viaggio Tipo viaggio
      Climi estremi, Etnico, Natura, Reportage, Storico/Culturale
    • Livello di difficoltà Off Road
      5/8
    • Dimensione gruppo Gruppo piccolo
      8
    Tutto sul pacchetto Bali e i Toraja del Sulawesi in Indonesia

    Questo è un Viaggio Fotografico di stampo prettamente antropologico e sociale. Andremo a conoscere le realtà delle Popolazioni meno note dell’Indonesia. Nulla di estremo, non sarà una vera esplorazione, ma di sicuro il nostro Viaggio Fotografico avrà degli elementi di grande fascino e di contatto con la gente che non vengono riscontrati in altri viaggi diciamo… “tradizionali”.

    Viaggeremo sempre con Pulmino privato e una Guida Locale insieme al Capogruppo Fotografo e i nostri hotel saranno tutti di ottima categoria per far si che il nostro riposo sia ottimo durante la notte dopo le fatiche fotografiche della giornata. I pasti sono quasi tutti inclusi nel Programma come sotto specificato.

    Perchè fare questo Viaggio Fotografico:

    Perchè i Toraja sono un Popolo che difficilmente potrai fotografare con altri Tour Operator, perchè noi invece andremo lì apposta e dedicheremo a loro e alla loro cultura ben 2 giorni completi di viaggio.

    Perchè scoprirai l’isola di Bali che è meravigliosa, piena di templi e di persone sorridenti.

    Perchè con 10 giorni di Coaching fotografico personalizzato e con i consigli del Fotografo Roberto Gabriele, il tuo modo di fare Fotografia cambierà per sempre.

    Cosa è compreso nel pacchetto.
    Cosa è incluso nel viaggio?Opzioni incluse nel costo del tour.
    • Pensione completa
    Cosa non è incluso nel viaggio?Opzioni non incluse nel costo del tour.
    • Voli
    • SPA
    • Servizi speciali
    1. 11 luglio: Italia – Dubai

      Partenza da Roma con voli via Dubai. Pasti e pernottamento a bordo, notte in volo.

    2. 12 luglio: Dubai – Bali (-/-/-)

      Arrivo a Dubai e coincidenza per Denpasar. Arrivo in serata all’aeroporto di Bali. Accoglienza e trasferimento in albergo, nella vivace zona di Kuta. Pernottamento in hotel.

    3. 13 luglio: Bali – Lovina (C/P/-)

      Giornata fitta di impegni ma tutti di breve durata. La nostra visita parte da Jatiluwih, Patrimonio dell’UNESCO, per ammirare la più bella terrazza riso dell’isola. Dopo pranzo ci dirigeremo al villaggio di Bedugul, per visitare Pura Ulu Danu Beratan Water Temple su Beratan Lake (1.200m). Una breve escursione nella foresta pluviale tropicale ci condurrà alla cascata di Munduk. Infine raggiungeremo le sorgenti sacre calde Air Panas Banjar al centro della giungla in un bellissimo giardino tropicale. La gente del posto viene qui per godere di un bagno nell’acqua calda e sulfurea. Il viaggio termina alle spiagge di sabbia nera di Lovina. Pernottamento in hotel a Lovina.

    4. 14 luglio: Lovina – Candidasa (C/P/-)

      Prima colazione in hotel. Iniziamo la giornata con la visita del mercato locale in Buleleng. Ci dirigeremo poi verso i villaggi di Sangsit e Kubutambahan per visitare i templi Pura Beji, dedicato alla dea rugiada Sri che protegge le risaie, e Pura Meduwe Karang, dedicato a Ibu Pertiwi che protegge i campi asciutti. Continuiamo il nostro viaggio con Kintamani, per ammirare il panorama sul cratere del monte Batur. Pranzo in ristorante panoramico locale (1.300m). Nel pomeriggio, si visiterà il complesso noto di templi Besakih, il tempio più importante e più grande di Bali. Il tempio fu costruito nel XI secolo a 1.000 metri di altitudine sulle pendici del monte Agung , il vulcano sacro di Bali. Pernottamento in hotel a Candidasa.

    5. 15 luglio: Candidasa – Ubud (C/P/-)

      Prima colazione in hotel. La nostra prima tappa della giornata sarà a Goa Lawah, una grotta naturale abitata da migliaia di pipistrelli. Guideremo attraverso varii villaggi balinesi: Sidemen e Tebola per le maestose vedute di alcuni dei campi di riso più spettacolari di Bali, il villaggio di Rendang per ammirare ulteriori splendidi scenari. Visita di Penglipuran, un tradizionale villaggio di campagna che possiede sue proprie ed uniche caratteristiche uniche di vita, socializzazione e cultura. Pernottamento ad Ubud.

    6. 16 luglio: Ubud – Tanah Lot (C/P/-)

      Prima colazione in hotel. Partenza per il villaggio di Batubulan per assistere alla famosa danza Barong, una danza/pantomima che simboleggia l’eterna lotta tra gli spiriti del bene e del male. Dopo la danza, il tour prosegue con la visita dei villaggi delle tre arti principali di Bali: il villaggio di Celuk famoso per i fabbri e la loro lavorazione dell’oro e dell’argento; il villaggio di Mas, famoso per gli artigiani del legno, infine il villaggio di Ubud noto per le sue gallerie d’arte. Visiteremo una galleria della pittura ad olio con il suo stile unico. Ci dirigeremo poi andremo alla sacra Monkey Forest di Ubud, un complesso riserva naturale e tempio. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, il viaggio continua al Tempio Reale di Mengwi, il famoso Taman Ayun, incastonato in un lussureggiante e rilassante giardino. Infine si terminerà la giornata a Tanah Lot per ammirare il tramonto. Il Tempio di Tanah Lot è costruito a picco sul mare mare ed è dedicato alla dea del mare. Pernottamento a Tanah Lot.

    7. 17 luglio: Tanah Lot – Bali – Makassar – Bugis – Pare-Pare – Rantepao (C/P/C)

      Partenza con volo interno per Sulawesi. Arrivo all’aeroporto di Ujung Pandang, benvenuto ed l’inizio del tour privato di Tanah Toraja. Lungo la strada visita del villaggio di Bugis e fermata a Pare-Pare per il pranzo. Attraversando spettacolari scenari montani e panoramici, procederemo verso Rantepao. Arrivo nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel

    8. 18 luglio: Toraja (C/P/C)

      Dopo la colazione inizio di 2 gg pieni di tour di Toraja. Visiteremo gli affascinanti villaggi di; Tana Toraja con le Tongkonan Houses, case uniche nel loro genere, a forma di nave con prua e poppa; Lemo, con un particolare cimitero sulla collina; Suaya, con le sue antiche tombe reali in pietra;  Sanggala, con l’albero dei bambini morti; Londa, con le caratteristiche bare e pupazzi esposti sui balconi, rappresentanti la morte; Ketekesu, tradizionale villaggio TorajaBatutumonga, area montana con fantastici scenari di risaie e terrazze; Palawa, il più antico villaggio di Toraja con le tipiche case Tongkonan circondate dai granai di riso; Sadan Tobarana, il centro della tessitura di Toraja. Saranno previste anche visite ai mercati tradizionali e la vista di eventuali cerimonie tradizionali che dovessero avere luogo nel corso delle vostre visite.

    9. 19 luglio: Toraja (C/P/C)

      I pranzi saranno serviti in corso di escursione in ristoranti locali. Nel pomeriggio rientro in hotel con cena e pernottamento. Nota : I luoghi da visitare possono essere soggetti a modifiche e sottoposti comunque all’approvazione del Capogruppo.

    10. 20 luglio: Makassar – Bali (C/P/-)

      Vol interno per Bali. All’arrivo giornata di visita all’Elephant Safari Park. Incontro ravvicinato con questi animali circondati dalla natura tropicale. Potremo vederli mentre fanno il bagno nel lago ed entrare direttamente in contatto con loro con una visita guidata.

    11. 21 luglio: Dubai – Roma

      Imbarco sui voli di rientro via Dubai. Notte in volo, pasti e pernottamento a bordo.

    dormiremo nei vari hotel convenzionati da TIBIWorld per avere il massimo comfort notturno e per riposare tra un servizio e l’altro. In albergo potremo stare tutti insieme e la sera confrontarci sulle foto scattate durante il giorno.

    L’itinerario non è da considerare “standard” ma costruito su misura “metro per metro” per mostrare il meglio della destinazione. Nel particolare caso del tour fotografico la guida, così come i partecipanti, dovranno tenere ben presente la possibilità di partenze anticipate al mattino presto e/o tempistiche più lunghe durante le giornate. Nel caso ci siano avvenimenti speciali, il programma del giorno darà la priorità a questi eventi e potrà quindi variare in corso d’opera. Quanto non visto nel programma originale, verrà “recuperato”, se possibile nei giorni successivi.
    Per questo tipo di viaggi garantiamo la fattiva collaborazione della guida ed un nostro supporto e contatto quotidiano in caso di necessità.

    Il programma potrà essere modificato nei giorni e negli orari a seconda delle esigenze climatiche, meteorologiche o logistiche imposte di volta in volta da orari e disponibilità.

    In Viaggi come questi itineranti NON facciamo devi veri e propri workshop con noiose slides, preferiamo scattare sotto la guida dei nostri Coaches fotografi che ti faranno un vero e proprio Corso di Fotografia Personalizzato a partire dalle tue conoscenze per farti migliorare con LA NOSTRA FORMULA. Clicca sul link per saperne di più.

    Il Tour Leader di questo viaggio sarà Roberto Gabriele, a soli 23 anni ha iniziato la sua carriera professionale aprendo uno Studio Fotografico e iniziando a Viaggiare e ad insegnare fotografia. Dal 2008 è anche Accompagnatore Turistico, al suo attivo oltre 55 Gruppi accompagnati in 4 Continenti a fare fotografie su Itinerari selezionati. Roberto Gabriele è il Fondatore e WEB Master di questo sito che nasce per organizzare programmi appositamente studiati per dare a chi fa fotografia la possibilità di viaggiare in compagnia di altri appassionati e professionisti, per conoscersi, scambiare opinioni, consigli ed esperienze. Alla sua seconda esperienza in Indonesia (la prima nel 2007 con una esplorazione nella Jungla del Borneo) ritornerà a fotografare la cultura di queste isole del Pacifico e a documentarne i rituali funebri e non solo.

    INFO LINE:

    Per ogni info logistica e sul viaggio contattare: Roberto Gabriele:
    3473790441
     robertogabrielefotografo

    Passaporto con almeno 6 mesi di validità dopo la data di rientro in Italia. Il Visto per le nuove disposizioni governative indonesiane converrà chiederlo all’Ambasciata di Roma prima della partenza. Questa formalità sarà comunque sbrigata dall’a TIBIWorld.

    Qui a destra trovi le previsioni meteo valide per i prossimi giorni a Jakarta, ma bisognerà vederle a ridosso della partenza perchè siano affidabili. In ogni caso saremo in piena estate e con un clima equatoriale monsonico.

    Occorre quindi tenere ben presenti abbondanti piogge ma di breve durata soprattutto negli orari pomeridiani, avremo bisogno di capi impermeabili per sè (poncho, kway, giubbotti in Goretex) e opportune protezioni per la fotocamera. In ogni caso a luglio in media ci sono 5 giorni di pioggia in tutto il mese, uno dei periodi più secchi dell’anno! Ma di questo e molto di più daremo informazioni dettagliate agli Iscritti. Per avere maggiori informazioni sul CLIMA MEDIO del periodo clicca su QUESTO LINK.

    Voleremo direttamente su Bali CON VOLI DI LINEA da tutta Italia, chiedi alla TIBI World il tuo preventivo e il Piano di Volo personalizzato dal tuo aeroporto più vicino oppure parti da Roma se vuoi sfruttare al meglio gli orari del nostro Viaggio. COMPILA IL FORM VERDE IN OGNI SUA PARTE.

    Non ci sono controindicazioni da rilevare per questo Viaggio Fotografico se non il fatto che come in tutti i nostri itinerari ci si sveglia presto al mattino e si dorme presto la sera, a meno che non ci siano particolari necessità di feste e rituali notturni nel qual caso invece ci si intrattiene tutto il tempo necessario. Durante il giorno i tempi sono serrati e dettati dal rispetto di quanto imposto dai rituali (che possono anche cambiare il giorno prima) e non dal nostro volere. Di questo ci terrà informati puntualmente la nostra Guida Locale.

    ATTREZZATURA FOTOGRAFICA:

    Non occorrono attrezzature fotografiche particolari per iscriversi a questo Viaggio Fotografico. Una Reflex digitale o una Mirrorless sono sicuramente preferibili a compatte e cellulari, ma non necessarie, anche un paio di ottiche di diversa lunghezza focale o luminosità sono sicuramente più versatili rispetto ad una sola. Ricorda che i nostri Viaggi Fotografici NON sono nè gare a chi ha l’ attrezzatura più costosa, nè concorsi fotografici in cui dimostrare di essere più bravi degli altri.

    NOTE FOTOGRAFICHE Generali:

    Per scattare le fotografie agli abitanti del posto ci si attiene alle regole generali che sono da rispettare ovunque nel mondo, ossia chiedere sempre il permesso. In alcuni Paesi aiuterà molto ad interagire con le persone, dopo aver scattato la foto, mostrare alla persona fotografata l’immagine appena scattata. Sono assolutamente invece da evitare SEMPRE scatti di obiettivi militari e strategici (porti, aeroporti, stazioni ferroviarie e ponti), e in generale qualunque cosa riguardi la polizia o l’esercito. Il buon senso e i consigli del Capogruppo/Fotografo faranno il resto.

    Overall Rating
    0/5

    LEAVE YOUR COMMENT