Eventi passati

Caleidos-Tokyo

Viaggio fotografico - Data di partenza Viaggio fotografico - Data di partenza Data Partenza
Viaggio fotografico - Data di ritorno Viaggio fotografico - Data di ritorno Data Ritorno
Viaggio fotografico - Partecipanti Viaggio fotografico - Partecipanti Partecipanti
Viaggio fotografico - Recensioni Viaggio fotografico - Recensioni Recensioni
Viaggio fotografico Accompagnatore del viaggio Simona Ottolenghi

Simona è la parte eterea della testa di Viaggio Fotografico, è la sognatrice che si occupa della creatività di tutto ciò che riguarda le nostre attività. Ma non parlatele di numeri che rischia di andare in tilt! Simona per metà è architetto, per metà fotografa, per metà viaggiatrice... come dite??? Non è possibile essere divisi in tre metà? Per lei lo è! È l'anima americana ma anche un pò africana, l'anima etnica, la viaggiatrice on the road, la curatrice dei nostri libri, delle mostre che facciamo da OTTO Gallery, dei nostri progetti di largo respiro e del premio internazionale di fotografia Travel Tales Award che organizziamo e promuoviamo ogni anno con altri partner.

Tokyo e il Sanja Matsuri Festival!

La Capitale del Sol Levante è una delle più grandi città del mondo, in cui tutto sembra essere progettato nei minimi particolari  dai quartieri gremiti di grattacieli, agli angoli più tranquilli, dove regna un silenzio inaspettato.

Qui non si dorme mai, dove i colori sgargianti delle insegne al neon si mescolano ai simboli della tradizione giapponese, come i templi, i ryokan e gli Onsen, i tipici bagni in cui potersi rilassare nelle acque termali.

Ci perderemo tra bar a tema, personaggi appassionati di manga e anime e di giovani alla ricerca della propria identità, tra abiti improbabili e capigliature tra le più originali al mondo. Gireremo tra la città moderna ed i quartieri tradizionali dove il tempo sembra essersi fermato.

Cosa faremo:

Visiteremo quartiere per quartiere le zone più interessanti della città, non solo dal punto di vista architettonico ma anche e soprattutto la vivremo in prima persona perdendoci in questo mondo così lontano da tra personaggi appassionati di manga e videogiochi, tra abiti improbabili e capigliature tra le più originali al mondo.

Le nostre fotocamere impazziranno girando per Akihabara, la zona in cui si può trovare qualsiasi cosa che abbia a che fare con il mondo dell’informatica e di internet e la “capitale” delle subculture più seguite in tutto il mondo dai fan dell’animazione giapponese.

 

Foto ©Simona Ottolenghi

Ma non è tutto! In questi giorni a Tokyo ci sarà uno dei festival più importanti della capitale nipponica: il SANJA MATSURI FESTIVAL. E’ un salto indietro nel tempo, si svolge ad Asakusa, uno dei quartieri più tradizionali della città, e migliaia di persone sfileranno in abiti tradizionali portando in spalla i Mikoshi, degli altari in miniatura identici a quelli grandi che si trovano all’interno dei Templi.

Descrizione

Tokyo e il Sanja Matsuri Festival!

La Capitale del Sol Levante è una delle più grandi città del mondo, in cui tutto sembra essere progettato nei minimi particolari  dai quartieri gremiti di grattacieli, agli angoli più tranquilli, dove regna un silenzio inaspettato.

Qui non si dorme mai, dove i colori sgargianti delle insegne al neon si mescolano ai simboli della tradizione giapponese, come i templi, i ryokan e gli Onsen, i tipici bagni in cui potersi rilassare nelle acque termali.

Ci perderemo tra bar a tema, personaggi appassionati di manga e anime e di giovani alla ricerca della propria identità, tra abiti improbabili e capigliature tra le più originali al mondo. Gireremo tra la città moderna ed i quartieri tradizionali dove il tempo sembra essersi fermato.

Cosa faremo:

Visiteremo quartiere per quartiere le zone più interessanti della città, non solo dal punto di vista architettonico ma anche e soprattutto la vivremo in prima persona perdendoci in questo mondo così lontano da tra personaggi appassionati di manga e videogiochi, tra abiti improbabili e capigliature tra le più originali al mondo.

Le nostre fotocamere impazziranno girando per Akihabara, la zona in cui si può trovare qualsiasi cosa che abbia a che fare con il mondo dell’informatica e di internet e la “capitale” delle subculture più seguite in tutto il mondo dai fan dell’animazione giapponese.

 

Foto ©Simona Ottolenghi

Ma non è tutto! In questi giorni a Tokyo ci sarà uno dei festival più importanti della capitale nipponica: il SANJA MATSURI FESTIVAL. E’ un salto indietro nel tempo, si svolge ad Asakusa, uno dei quartieri più tradizionali della città, e migliaia di persone sfileranno in abiti tradizionali portando in spalla i Mikoshi, degli altari in miniatura identici a quelli grandi che si trovano all’interno dei Templi.

Cosa pensano i nostri viaggiatori Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Caleidos-Tokyo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Racconti dal mondo Articoli correlati
Tokyo – Mille Miglia lontano

La decisione del Viaggio Fotografico a Tokyo l’ho presa in cinque minuti circa, sposava perfettamente le mie richieste di andare…

Tokyo Foliage

A Tokyo il forte contrasto tra i colori autunnali del foliage e l’illuminazione natalizia.

India, Kumbh Mela 2019

La sacralità del luogo Il Kumbh Mela è una di quelle esperienze che non si dimenticano, che quando torni a…

Contattaci Richiedi informazioni



    * campi obbligatori