Racconti dal Mondo

Steel Life

Autore Nicola Ducati

India

Steel Life

Siamo nel nord dell’India. Il confine pakistano che si affaccia al Mar Arabico.

Entrare in queste fabbriche non è facile, attraverso alcune persone ben inserite nel contesto sociale, amici di amici che ci procurano un permesso per visitare questi enormi capannoni dal caldo spaventoso. Veniamo abbracciati da campi di acciaio ancora fumante, rumori assordanti e un formicaio di persone, tutto annerito dalla fuliggine del grande forno dall’aspetto vulcanico.

steel life

I camion che incessantemente scaricano rottami di grandi dimensioni e caricano il metallo rinnovato uscito dalle ceneri come una fenice nera. All’inizio fotografare e spostarsi qui è veramente difficile, la paura di farsi male o di essere un pericolo per questi instancabili lavoratori è costante. Dopo un po’ ci si abitua e si intuisce dove mettere i piedi, quando abbassare velocemente la testa, quando non respirare e quando proteggere gli occhi.

india

Queste foto raccontano del mondo delle fonderie di acciaio e della vita lavorativa di uomini che con il riciclo dell’acciaio cercano di sopravvivere. La vita qui per loro si svolge in modo circolare, la mattina gli operai si alzano presto, per andare al lavoro e c’è chi a rotazione prepara i pasti per gli altri.

acciaieria

Chi sta alla fornace, chi al deposito di carbone. Quando iniziano i turni gli uomini sono impegnati a demolire vecchi relitti di navi provenienti da tutto il mondo: tagliano il metallo, lo lavorano, lo fondono e lo trasformano di nuovo.

acciaieria

Solo il metallo qui cambia vita, purtroppo non accade a questi uomini, loro sono sempre qui, tutti i giorni finché il fisico regge, fino a sera, fino a quando la sirena suona l’arrivo del tramonto.

acciaieria

Una catena umana fatta di fatica, sudore e duro lavoro. Molti occhi curiosi e sorrisi amichevoli ma amari.

acciaieria

Foto e parole di Nicola Ducati

Racconto pubblicato sul prestigioso volume di  Travel Tales Award 2023. Presentazione del libro: Milano durante la nostra Convention di marzo 2024.

Nicola Ducati Nicola Ducati Viaggio fotografico Viaggio fotografico
Condividi:

3 risposte a “Steel Life”

  1. complimenti per la qualita delle foto e per la scelta del l’argomento ,tutta l’india non è facile,ma questo stabilimento molto suggestivo

  2. Diventa difficile, almeno per me, commentare delle immagini così suggestive come queste…
    Sono veramente molto emozionanti e aiutano a capire (questo è uno degli obiettivi della fotografia?) le condizioni di vita estreme in cui “sopravvivono” questi operai.
    Complimente all’autore; Nicola Ducati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Racconti dal mondo Articoli correlati
India, Kumbh Mela 2019

La sacralità del luogo Il Kumbh Mela è una di quelle esperienze che non si dimenticano, che quando torni a…

India, emozioni ed atmosfere di un luogo unico

India, un luogo magico India : Il fascino che ti cattura, puoi visitare questo paese 100 volte e rimanere comunque…

I Volti dell’India

Non è facile raccontare l’India. Un Paese così vasto, quasi un continente, dalle infinite sfumature, ricco di contraddizioni e di…

Contattaci Richiedi informazioni



    * campi obbligatori