HOLI9794
Holi-3
Holi_8483

India – Holi, il Festival dei Colori

a partire da
0,00

ESTENSIONE FACOLTATIVA A VARANASI

  • Recensioni 0 Recensioni
    0/5
  • Tipo di viaggio Tipo viaggio
    Etnico, On the road, Street Photography
  • Livello di difficoltà Lunghe ore in auto
    4/8
  • Dimensione gruppo Gruppo piccolo
    8
Tutto sul pacchetto India – Holi, il Festival dei Colori

Holi, il cosiddetto Festival dei Colori, è in India una delle manifestazioni più attese di tutto l’anno. Tra le feste più antiche della mitologia Indù, viene celebrata il giorno successivo alla prima notte di luna piena (Dhulhendi) nel mese di Phalgun, che segna anche l’inizio della primavera… Durante la sera della luna piena, vengono accesi i falò per allontanare gli spiriti e celebrare la vittoria del Bene sul Male. Il giorno successivo, la gente si ammassa nelle strade per eseguire il rito principale e più noto dell’Holi: il lancio di acqua e polveri colorate. I festeggiamenti prevedono canti, balli e lancio di polvere colorata per le vie delle città e dei villaggi. La gente con i volti dipinti si trasforma in una vera e propria macchia di colore, lanciando secchiate di vernice o polvere colorata.

La tradizione vuole l’accensione di un falò che celebra la vittoria del bene sul male. Il termine Holi, infatti, significa “brucia” e lo spirito del male viene simbolicamente bruciato in un falò. Famosissime le fotografie di Steve McCurry scattate durante questo festival. Altro fatto interessante è che durante questo giorno tutte le caste del sistema indiano non hanno alcun valore. In questo giorno di festa tutte le persone sono considerate uguali!

Il nostro Viaggio Fotografico si inserisce perfettamente in questa realtà così scenografica e nello stesso tempo così importante dal punto di vista culturale e religioso del Paese. Durante i nostri Viaggi spieghiamo, infatti, ai partecipanti, l’importanza di conoscere ed approfondire la realtà dei posti che andremo a fotografare, la loro cultura e le loro tradizioni. Parteciperemo al Holi alla città sacra Vrindavan, dove visse il Dio Krishna e conosciuta anche come Città delle Vedove, qui infatti ancora oggi le vedove sono condannate ad una vita di emarginazione e di umiliazione. Seguiremo i festeggiamenti e parteciperemo con la gente del posto alle manifestazioni di gioia colorata. Spiegheremo come meglio approcciare senza essere invadenti e riuscire quindi ad avvicinarsi il più possibile e scattare foto pensate e non solo rubate. Questo permetterà ai partecipanti di costruire dei bei reportage che raccontino tutta la manifestazione dal di dentro. Nonostante possa sembrare facile scattare belle immagini in un contesto così fotogenico, movimentato e pieno di colori, in realtà non è così: se non si ha una buona dimestichezza con la fotocamera in situazioni tanto affollate e caotiche, si rischia facilmente di cadere nel banale e portare a casa immagini ben al di sotto delle proprie aspettative.

Leggi l’articolo con le foto dell’HOLI FESTIVAL 2015: https://www.viaggiofotografico.it/13937/holi-festival-colori-india/

Ma il viaggio non è solo Holi!!

Sarà infatti un viaggio di due settimane, che ci darà la possibilità di vivere e conoscere l’India più vera, con le sue contraddizioni, la sua gente, i riti negli affollatissimi Templi e le magnifiche architetture religiose e non… La visiteremo con una guida locale parlante italiano, in pulmino con autista e aria condizionata, ma faremo anche due tratte in treno che ci permetteranno di assaporare ancor di più l’India da vicino. Dall’instancabile capitale New Delhi si scenderà verso Udaipur, considerata la città più romantica del Rajasthan,

passando per Bundi e Chittorgarh ed i loro meravigliosi forti. Continueremo il viaggio alla scoperta del Rajasthan più rurale, meno turistico e meno caotico, evitando le città più grandi, in modo da avere contatti più genuini con la “vera India”, con la gente che incontreremo lungo il percorso e nei piccoli paesi e villaggi. Sulla strada per la città blue di Jodpur,  visiteremo altri piccoli centri con i loro forti, castelli.

Entreremo poi nella regione dello Shekhawati con la la più alta concentrazione al mondo di forti e palazzi affrescati e dove si insediò una casta di commercianti, i Marwari, che si arricchirono con i traffici di spezie e tessuti lungo le rotte che si incrociavano con la via della seta. A Nawalgarh, ultima meta prima del ritorno a Delhi, i commercianti di Shekhawati,  costruirono tra il 1830 e il 1930 le incredibili case dipinte a testimonianza del loro successo.

Estensione facoltativa a Varanasi

C’è inoltre la possibilità di proseguire il viaggio con un’estensione facoltativa di 3 giorni a Varanasi, o Benares, la città sacra per eccellenza dove il fiume Gange assume la sua massima importanza e diventa la meta di pellegrinaggi per chi vuole semplicemente purificarsi, ma soprattutto per chi sa che la propria vita è giunta al termine… le sue ceneri saranno gettate nelle acque del fiume e la sua anima purificata per l’eternità. Qui religione e spiritualità si mescolano in un mix davvero magico, parteciperemo alla cerimonia notturna sul fiume, con giochi di fuochi e musica, faremo un giro in barca la mattina all’alba quando i pellegrini fanno le loro abluzioni sul Gange, vedremo le pire funerarie e gli antichi e decadenti palazzi che si affacciano sul fiume.

Cosa è compreso nel pacchetto
Cosa è incluso nel viaggio?Opzioni incluse nel costo del tour.
  • Accompagnatore/fotografo e assistenza sul posto
  • Coaching fotografico per tutta la durata del viaggio
  • Guida di viaggio scritta dall’accompagnatore/fotografo (programma dettagliato, notizie, mappe, curiosità, approfondimenti culturali, gli orari per fotografare i monumenti, cenni storico/ geografici/architettonici, tutorial fotografici e altro ancora)
  • Guida locale parlante Italiano
  • Sistemazione negli alberghi sopra menzionati
  • Trattamento di pensione completa
  • Minivan o minibus con aria condizionata e autista
  • Ingressi nei siti menzionati
  • Una bottiglia d’acqua al giorno per persona
Cosa non è incluso nel viaggio?Opzioni non incluse nel costo del tour.
  • Voli dall’Italia andata e ritorno (come sopra menzionati)
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Mance a guide ed autista
  • Extra di carattere personale
  • Assicurazione annullamento facoltativa
  • Tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”
  1. Itinerario riassuntivo Parte comune a tutti
    • 3 marzo: Italia – Delhi
    • 4 marzo: arrivo a Delhi
    • 5 marzo: Delhi – (treno Golden Temple 7:35am/14:15) – Kota – Bundi
    • 6 marzo: Bundi – Chittorgarh – Udaipur
    • 7 marzo: Udaipur
    • 8 marzo: Udaipur – Ranakpur – Jodhpur
    • 9 marzo: Jodhpur – Nawalgarh (Shekhawati)
    • 10 marzo: Nawalgarh 
    • 11 marzo:Nawalgarh – Jaipur
    • 12 marzo: Jaipur – Vrindavan
    • 13 marzo: Vrindavan HOLI FESTIVAL
    • 14 marzo:Vrindavan – Mathura – Delhi
    • 15 marzo: Delhi – Italia
  2. Estensione a Varanasi Parte facoltativa
    • 15 marzo: Delhi – Varanasi
    • 16 marzo: Varanasi
    • 17 marzo: Varanasi
    • 18 marzo: Varanasi – Delhi
    • 17 marzo: Delhi – Italia
Holi-8
Holi Cate S. 3
Alberghi

Dormiremo in hotel selezionati e di ottima qualità.

The tour package inclusions and exclusions at a glance.
B&B
  • Pernotto
  • Colazione
  • WIFI gratis illimitata
  • Servizi extra
  • SPA
  • Tutto quanto non esplicitamente menzionato

Architetto, fotografa e grande viaggiatrice, ha pensato con Roberto Gabriele alla formula vincente di Viaggio Fotografico: organizzare viaggi appositamente studiati per gli appassionati di fotografia, in cui ciascun partecipante viene seguito personalmente a seconda del suo livello di conoscenza fotografica e degli obbiettivi di miglioramento che si è posto già prima di partire. Appassionata di fotografia di reportage è sempre alla ricerca di storie da raccontare, di festival ed eventi in giro per il mondo in cui la gente è la protagonista assoluta. Questo è il suo sito: www.simonaottolenghi.com

Tel: 339/3493106 – email:  simona.ottolenghi@gmail.com

 

INFO LINE:

Per ogni info logistica e sul viaggio contattare:

INFO LINE: Per ogni info logistica e sul viaggio contattare il Capogruppo Simona Ottolenghi:

339 3493106

 simona.ottolenghi@gmail.com

Gli spostamenti saranno in Pulmino privato e due tratti con un trenino tipico.

Non ci sono controindicazioni da rilevare per questo Viaggio Fotografico che è davvero sicuro e adatto a tutti.

Per andare in India è NECESSSARIO IL PASSAPORTO con almeno 6 mesi di validità e il Visto di ingresso che deve essere richiesto in Ambasciata in Italia. L’Agenzia provvederà a tutte le pratiche.

LA NOSTRA FORMULA:

In Viaggi come questi NON facciamo devi veri e propri workshop con noiose slides, preferiamo scattare sotto la guida dei nostri Coaches fotografi che ti faranno un vero e proprio Corso di Fotografia Personalizzato a partire dalle tue conoscenze per farti migliorare con LA NOSTRA FORMULA. Clicca sul link per saperne di più.

Qui sotto trovi le previsioni meteo valide per i prossimi giorni, ma in India in quel periodo dell’anno troveremo un clima caldo e secco, senza piogge, il migliore clima dell’anno da quelle parti. Il clima ideale per andare in giro a fare fotografie e assistere alle varie parti del nostro Programma. Per saperne di più sul clima in India, clicca su QUESTO LINK.

Voleremo direttamente su Nuova Delhi CON VOLI DI LINEA Chiedi alla Avventuriamoci il tuo preventivo e il Piano di Volo personalizzato da Roma o da Milano utilizzando il FORM VERDE che vedi qui sopra.

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’articolo 17 della legge n. 38/2006: La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero. [Le fotografie oggetto di questo articolo, nel rispetto del diritto d’autore, vengono riprodotte per finalità di critica e discussione ai sensi degli artt. 65 comma 2, 70 comma 1 bis e 101 comma 1 Legge 633/1941.]

Overall Rating
0/5

LASCIA IL TUO COMMENTO