Viaggi in partenza

KAZAKISTAN

Viaggio fotografico - Data di partenza Viaggio fotografico - Data di partenza Data Partenza 06/08/2024
Viaggio fotografico - Data di ritorno Viaggio fotografico - Data di ritorno Data Ritorno 16/08/2024
Viaggio fotografico - Partecipanti Viaggio fotografico - Partecipanti Partecipanti 8 - 10 persone
Viaggio fotografico - Recensioni Viaggio fotografico - Recensioni Recensioni
Viaggio fotografico Accompagnatore del viaggio Simona Ottolenghi

Simona è la parte eterea della testa di Viaggio Fotografico, è la sognatrice che si occupa della creatività di tutto ciò che riguarda le nostre attività. Ma non parlatele di numeri che rischia di andare in tilt! Simona per metà è architetto, per metà fotografa, per metà viaggiatrice... come dite??? Non è possibile essere divisi in tre metà? Per lei lo è! È l'anima americana ma anche un pò africana, l'anima etnica, la viaggiatrice on the road, la curatrice dei nostri libri, delle mostre che facciamo da OTTO Gallery, dei nostri progetti di largo respiro e del premio internazionale di fotografia Travel Tales Award che organizziamo e promuoviamo ogni anno con altri partner.

A partire da € 2910 Richiedi informazioni
Una prima assoluta in Asia Centrale I nomadi nel deserto

Kazakistan: l’infinito altrove

Un viaggio epico attraverso i territori ancora poco esplorati del Kazakistan, un paese ricco di meraviglie naturali e culture antiche.
Il viaggio è diviso in due parti che ci porteranno a scoprire l’anima autentica di questa terra incredibile.
Esploreremo la bellezza naturale del Kazakistan e ci immergeremo nella vita e nelle tradizioni delle persone con cui staremo a stretto contatto dormendo in yurte nelle comunità dei pastori locali.Kazakistan

Il Sud del Kazakistan – Un Tuffo nella Vita Nomade

La nostra avventura ha inizio ai piedi dei maestosi monti del Tien Shan, nella vivace città cosmopolita di Almaty, con un’immersione nel cuore pulsante della città. Qui, gli ampi viali alberati, i lussureggianti parchi e gli edifici moderni si mescolano armoniosamente alle antiche moschee, chiese e musei che narrano la storia e la ricchezza culturale della regione. Scopriamo quindi la vivace atmosfera urbana, ma anche il ricco tessuto culturale che ha plasmato questa città nel corso dei secoli.

Dopo questa città ricca di storia e contrasti, ci dirigiamo verso il maestoso Canyon Charyn, un vero gioiello naturale paragonato al celebre Grand Canyon americano. Qui, ci immergiamo nella magnificenza della Valle dei Castelli, un’area caratterizzata da spettacolari formazioni rocciose che hanno preso forma nel corso di milioni di anni di erosione.

Durante il nostro percorso lungo il fiume Charyn ci immergiamo nella tranquillità e nella bellezza naturale della valle di Shalkode. Il viaggio continua verso il lago Tuzkol, un vero gioiello nascosto incastonato tra le montagne del Kazakhstan.

In questa regione desertica del Kazakistan conosceremo la vita dei pastori, partecipando alle loro attività quotidiane e vivendo in yurte tradizionali. Qui, non solo entriamo in contatto con la natura selvaggia del Kazakhstan, ma anche con l’anima autentica e vibrante della sua gente e della sua cultura millenaria. Attraverso questa esperienza scopriamo la ricca storia e le tradizioni ancestrali che hanno plasmato questa terra e le sue genti nel corso dei secoli, che ci farà conoscere in modo profondo questa straordinaria regione del mondo.KAZAKISTAN

Il Mangistau – Un’Avventura nella Natura Selvaggia

Nella seconda parte del viaggio, voliamo verso il Mangystau, regione selvaggia e incontaminata caratterizzata da paesaggi mozzafiato con una natura surreale, quasi lunare.
Arriviamo ad Aktau, città fondata sull’energia del petrolio e del gas, ma al tempo stesso custode di antichi segreti e tradizioni e da iniziamo il nuovo capitolo del viaggio.

Le tombe scavate nella roccia della Moschea sotterranea ci parlano di un passato lontano, quando questa terra era ancora dominata dalla cultura zoroastriana.

Un viaggio senza tempo circondati dalla maestosità delle montagne multicolori, e tra le maestose montagne Sherkala, che ci accolgono con la loro imponenza e bellezza.Kazakistan

Ci perderemo nello scenario da sogno della valle di Airacty con le sue torri di roccia che sembrano uscite da un racconto di fiabe dove  trascorriamo la notte sotto il cielo stellato.

Svegliarsi immersi nella pittoresca valle di Airakty Shomanai, considerato il simbolo della regione del Mangystau, sarà un’esperienza incredibile anche per le nostre fotocamere, come anche camminare tra gradini calcarei e le ampie brughiere saline tra le abbaglianti rocce bianche…

L‘alba a Tuzbair è uno dei momenti più belli, dove il terreno bianco salino brilla a causa della luce solare.

Kazakistan

Continuiamo verso Bozzhira, pittoresca interruzione dell’altopiano di Ustyurt, con montagne e guglie cretacee residue che si ergono verso il cielo, creando un paesaggio di straordinaria bellezza.
Ultima tappa prima di tornare ad Aktau è verso le colline Kyzylkup, che i locali chiamano Tiramisu, considerato un miracolo della natura.

Un’Esperienza Unica in Kazakistan

Questo non è solo un viaggio fotografico, è un’opportunità per connettersi con la bellezza del mondo e con le persone che lo abitano. Vivremo in simbiosi con la natura, catturando ogni singolo dettaglio di questo paesaggio unico con le nostre fotocamere.
Condivideremo il fuoco sotto le stelle con i pastori nomadi, imparando da loro antiche tecniche di sopravvivenza e guadagnando una comprensione più profonda della connessione tra l’uomo e la terra.

NOTA IMPORTANTE:

Per vivere in pieno questo viaggio si richiede un pò di spirito di adattamento:

  • Sono previste nella zona dei pascoli due notti in yurta condivisa con 4-6 persone. Semplice ma decorosa (non è presente la doccia, il WC è esterno esterno alla yurta, in legno).
  • Ci sono poi 3 notti in tenda nella zona del Mangistau (vengono forniti materassino e sacco a pelo, mentre doccia e WC non sono non presenti al campo).

La Capogruppo:

La Capogruppo di questo. Viaggio Fotografico sarà Simona Ottolenghi, fotografa e viaggiatrice di lunga data nonchè creatrice e animatrice di questo sito e di tutte le nostre attività. Ama e conosce bene i deserti africani e la vita rude dei Nomadi grazie a un rapporto ultradecennale di frequentazione di eventi e culture fotograficamente rilevanti in tutto il mondo. Sarà il leader ideale per scoprire un Paese inaspettato.

Almaty
LAGO TUZKOL
CANYON KURTOGAI
BAISEIT
ALMATY
AKTAU
COLLINE KYZYLKUP
SHOMANAI
TUZBAIR SOR
AIRAKTY
VALLE ROCCIOSA DI TORYSH
AKTAU
Lo sconosciuto Mangystau Programma Day by Day
1 6 Agosto
Voli Italia - Almaty
leggi tutto
2 7 Agosto
arrivo – ALMATY (C/-/-)
leggi tutto
3 8 Agosto
ALMATY (C/P/-)
leggi tutto
4 9 Agosto
ALMATY – CHARYN – SHALKODE (C/P/C)
leggi tutto
5 10 Agosto
SHALKODE – TUZKOL – SHALKODE (C/P/C)
leggi tutto
6 11 Agosto
SHALKODE – KURTOGAI – AKTAU (C/P/C)
leggi tutto
7 12 Agosto
AKTAU – SHAKPAK ATA – SHOMANAI (C/P/C)
leggi tutto
8 13 Agosto
SHOMANAI – SHETPE – TUZBAIR SOR (C/P/C)
leggi tutto
9 14 Agosto
TUZBAIR SOR – BEKET ATA – BOZZHIRA (C/P/C)
leggi tutto
10 15 Agosto
BOZZHIRA – KYZYLKUP – AKTAU (C/P/-)
leggi tutto
11 16 Agosto
AKTAU – Italia (C/-/-)
leggi tutto
Chiudi popup
Giorno 1 6 Agosto
Voli Italia - Almaty Partenza dall'Italia. Di seguito i voli suggeriti con partenza da Roma, incontro direttamente all'aeroporto di Istanbul per chi parte da altri aeroporti. TK 1866 06AUG Fiumicino-Istanbul 15.30 arrivo 19.15 TK   350 06AUG Istanbul-Almaty 20.15 arrivo 03.35 del 07AUG
Chiudi popup
Giorno 2 7 Agosto
arrivo – ALMATY (C/-/-)
  • Arrivo ad Almaty nella notte alle 3,35, poi controllo passaporti, immigration ecc.
  • Incontro con la guida locale e trasferimento in albergo.
  • Colazione in hotel e in tarda mattinata primo tour fotografico di orientamento alla scoperta di Almaty
Chiudi popup
Giorno 3 8 Agosto
ALMATY (C/P/-) Giornata dedicata alla parte più antica della città di Almaty, tra mercati, piazze e persone con spostamenti in metropolitana tra interessanti stazion tematiche in perfetto stile "soviet". La giornata si conclude sulla collina di Koktobe con una vista panoramica sulla città.
Chiudi popup
Giorno 4 9 Agosto
ALMATY – CHARYN – SHALKODE (C/P/C) Dopo la colazione, oggi esploriamo il Charyn canyon con la Valle dei Castelli dove cammineremo per circa 2km, fotografando questi "castelli creati dalla natura".
  • pranzo al sacco sulla riva del fiume.
  • Trasferimento al pascolo estivo vicino al villaggio di Shalkode dove in estate i pastori portano  il bestiame al pascolo e d entreremo in contatto diretto con la vera ospitalità kazaka per assaggiare i prodotti locali.
  • Masterclass di tiro con l'arco e cena in stile tradizionale.
  • Dopo cena, scambio culturale di canti o racconti.
  • Pernottamento in yurta (tenda tipica dell'Asia Centrale, localmente chiamata Ger)
NOTA: Sistemazione in yurta condivisa con 4-6 persone. Non è presente la doccia, il WC è esterno esterno alla yurta, in legno e si trova nella zona dei pascoli
Chiudi popup
Giorno 5 10 Agosto
SHALKODE – TUZKOL – SHALKODE (C/P/C) Giornata di trasferimento  verso il lago Tuzkol. La strada è di circa 40km. Qui, si respira la magia della valle di Shalkode, dove prati verdi e ruscelli cristallini si fondono in un unico paesaggio.
  • Pranzo in stile picnic sulla riva del lago con la vista sulla vetta più alta del Kazakhstan, la vetta del Khan Tengri.
  • Nel pomeriggio incontro con i pastori locali.
  • Cena e pernottamento in yurta
NOTA: Sistemazione in yurta condivisa con 4-6 persone. Non è presente la doccia, il WC è esterno esterno alla yurta, in legno e si trova nella zona dei pascoli
Chiudi popup
Giorno 6 11 Agosto
SHALKODE – KURTOGAI – AKTAU (C/P/C) Giornatona bella densa perchè dopo il programma già pieno di attività torneremo ad Almaty per un volo notturno verso Aktau nel Mangystau.
  • La giornata inizia con la pesca nel fiume. Il fiume Shalkodesu è famoso tra i pescatori per l'Osman, un pesce non molto grande ma gustoso.
  • Pranzo con il pesce pescato e rientro verso Almaty.
  • Lungo il percorso, sosta al Kurtogai Moon Canyon, noto anche come Yellow Canyon per la sua argilla gialla. 
  • Volo notturno per il Mangystau.
  • Arrivo ad Aktau. Trasferimento in hotel per la sistemazione. Qualche ora a disposizione per il pernottamento
Chiudi popup
Giorno 7 12 Agosto
AKTAU – SHAKPAK ATA – SHOMANAI (C/P/C) Iniziamo a scoprire la selvaggia e sconosciuta regione desertica del Mangystau il cui Capoluogo è Aktau che è il centro dell'industria del petrolio e del gas ed un importante porto del Mar Caspio. I nostri set previsti per oggi sono: 
  • Le tombe di antichi popoli scavate nella roccia luoghi sacri di rito zoroastriano.
  • La valle di Torysh, con le sue formazioni geologiche.
  • La valle di Kokala con rocce policrome mozzafiato.
  • La Valle dei Castelli caratterizzata da montagne che sembrano castelli.
  • Pernottamento in tenda
NOTA: Sistemazione in tenda. Vengono forniti materassino e sacco a pelo, mentre doccia e WC non sono non presenti al campo
Chiudi popup
Giorno 8 13 Agosto
SHOMANAI – SHETPE – TUZBAIR SOR (C/P/C) Risveglio nel deserto nelle nostre tende Yurta e partenza verso i pozzi petroliferi e le abitazioni degli Operai: gente con i volti scavati dalla fatica.
  • Tra paludi, altopiani e formazioni di creta e sale la natura ha creato un grandioso naturale.
  • Pranzo al sacco durante l'escursione. Cena preparata intorno al fuoco nell'area campeggio. Qui, tra il paesaggio lunare, trascorreremo la terza notte in tenda.
NOTA: Sistemazione in tenda. Vengono forniti materassino e sacco a pelo, mentre doccia e WC non sono non presenti al campo  
Chiudi popup
Giorno 9 14 Agosto
TUZBAIR SOR – BEKET ATA – BOZZHIRA (C/P/C) Sveglia nel nostro campo tendato per vedere un'alba spettacolare dove il terreno salino brilla a causa della luce solare. La nostra giornata prosegue:
  • Scopriremo altri luoghi sacri ipogei
  • La nostra strada ci porterà poi tra montagne e guglie cretacee.
  • Pranzo al sacco durante l'escursione. Cena preparata intorno al fuoco nell'area campeggio. Pernottamento in tenda
NOTA: Sistemazione in tenda. Vengono forniti materassino e sacco a pelo, mentre doccia e WC non sono non presenti al campo
Chiudi popup
Giorno 10 15 Agosto
BOZZHIRA – KYZYLKUP – AKTAU (C/P/-) Dopo la colazione abbiamo l'ultima giornata nel coloratissimo, inaspettato e sconvolgente deserto del Mangystau con:
  • La ricerca di vari fossili (ammoniti) come Indiana Jones armato di fotocamera.
  • Successivamente, volgiamo i mezzi verso le colline stratificate di rocce policrome.
  • In serata rientro ad Aktau.
  • Pernottamento in albergo
Chiudi popup
Giorno 11 16 Agosto
AKTAU – Italia (C/-/-)
  • Colazione al sacco.
  • Trasferimento all'aeroporto in coincidenza con i voli prenotati.
Il nostro Viaggio Fotografico è finito, ma sarà un arrivederci ON LINE dopo il rientro per le ultime revisioni delle foto fatte.
Contattaci Iscriviti al viaggio
KAZAKISTAN



    Numero persone
    Preferenze

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e viene applicato quanto previsto da Google per la Privacy Policy e i Termini di servizio.

    * campi obbligatori

    Tour Operator

    La Direzione Tecnica e la vendita del Viaggio sono curate dal nostro Tour Operator di fiducia:

    TiBi World di Tebor srl
    Via la Spezia, 65
    00182 Roma RM

    Part IVA: 09225721001
    Licenza: Prov. di Roma : 2955/2008
    Polizza RC: Italiana Assic. pol. nr. 2019/07/6161989
    Fondo di Garanzia: Filodiretto Protection pol. nr. 6006001156/M
    Telefono: +39 06 7022 871
    Email: esperienze@tibiworld.com

    • La quota comprende Il nostro pacchetto
    • La quota non comprende Cosa è escluso
    • ISCRIZIONI come iscriversi al viaggio?
    • ACCONTI/PAGAMENTI Penali di cancellazione
    • Viaggio Fotografico esclusivo di 11 giorni/10 notti
    • Accompagnatrice/fotografa Simona Ottolenghi e assistenza sul posto
    • Coaching fotografico per tutta la durata del viaggio
    • Guida di viaggio scritta dal Capogruppo (programma dettagliato, notizie, mappe, curiosità, approfondimenti culturali, gli orari per fotografare i monumenti, cenni storico/ geografici/architettonici, tutorial fotografici e altro ancora)
    • Sistemazioni come da dettaglio
    • Trasferimenti aeroportuali in arrivo/partenza
    • Trasporto in minibus Toyota Hiace/Mercedes Sprinter o similari, secondo il numero dei partecipanti, nella regione di Almaty.
    • Trasporto per auto in Mangystau 4WD (6-7 pax = 2 auto 4WD con un posto vicino al conducente + 2-3 posti sui sedili posteriori = 3-4 passeggeri per auto); 8-10 pax = 3 auto 4WD (un posto vicino al conducente+2-3 posti sui sedili posteriori, 3-4 passeggeri per auto)
    • Ingressi e quote ecologiche ai siti elencati nel programma
    • Tutta l’attrezzatura per il campeggio (tende, materassini, sacchi a pelo, utensili da cucina, sedie ecc.)
    • Guida/autista parlante inglese
    • Pasti come da programma
    • 1l di acqua minerale per persona al giorno
    • Assicurazione base medico (10.000€) / bagaglio (1.000€)
    • Voli da/per l’Italia
    • Volo domestico in Kazakhstan
    • Visto d’ingresso in Kazakhstan (non richiesto per cittadini italiani)
    • Supplemento per partenza confermata con minimo 6 paganti € 240 per persona
    • Riduzione per partenza con 10 paganti € 230 per persona
    • Mance a guide ed autista
    • Extra di carattere personale
    • Assicurazione integrativa facoltativa medico (spese mediche fino a 300.000€) / bagaglio (fino a 1.000€) / annullamento “all-risk” / covid su richiesta
    • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

    COME ISCRIVERSI AL VIAGGIO:

    Per essere ufficialmente iscritti al Viaggio Fotografico è necessario:

    • RIEMPIRE IL FORM di richiesta informazioni IN QUESTA PAGINA
    • Riceverai a stretto giro un preventivo personalizzato sulle tue esigenze e un contratto di viaggio dal nostro Tour Operator TiBiWorld
    • Riceverai anche gli importi da pagare e tutte le altre info e documenti necessari per formalizzare la tua partecipazione
    • Provvedi a quanto ti verrà richiesto e invia ricevute, documenti ecc direttamente in risposta all’email che riceverai

    Perfetto, solo questo, non serve altro.

    PER ISCRIVERSI AL VIAGGIO SI RICHIEDE ACCONTO PARI € 1.070 RELATIVO ALLA QUOTA IN CAMERA CONDIVISA, € 1.115 RELATIVO ALLA QUOTA IN CAMERA SINGOLA.
    IL SALDO DELL’ASSICURAZIONE E DELLA BIGLIETTERIA AEREA (DI CUI ANDRANNO RICONFERMATI OPERATIVI E COSTI), SARA’ RICHIESTO SOLTANTO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO RICHIESTO PER LA CONFERMA DEL VIAGGIO FOTOGRAFICO, CON PREZZO ATTUALIZZATO. 

    SALDO FINALE DEL VIAGGIO ENTRO E NON OLTRE IL 3 LUGLIO 2024.

     

    Coordinate bancarie:

    Monte dei Paschi di Siena – filiale Roma 85

    Piazza dell’Alberone 1 – 00181 Roma

    IBAN IT61Z0103003284000061288029

    BIC/SWIFT PASCITM1A27

    intestato TEBOR SRL.

    PENALI DI CANCELLAZIONE:

    – dall’iscrizione a 35 giorni prima della partenza, penale pari all’acconto del viaggio ed il 100% dell’eventuale biglietteria emessa e dell’assicurazione;

    – da 34 a 21 giorni prima della partenza, penale del 75% del costo del viaggio ed il 100% dell’eventuale biglietteria emessa e dell’assicurazione;

    – da 20 giorni sino alla partenza, penale del 100%.

     

    Descrizione

    Kazakistan: l’infinito altrove

    Un viaggio epico attraverso i territori ancora poco esplorati del Kazakistan, un paese ricco di meraviglie naturali e culture antiche.
    Il viaggio è diviso in due parti che ci porteranno a scoprire l’anima autentica di questa terra incredibile.
    Esploreremo la bellezza naturale del Kazakistan e ci immergeremo nella vita e nelle tradizioni delle persone con cui staremo a stretto contatto dormendo in yurte nelle comunità dei pastori locali.Kazakistan

    Il Sud del Kazakistan – Un Tuffo nella Vita Nomade

    La nostra avventura ha inizio ai piedi dei maestosi monti del Tien Shan, nella vivace città cosmopolita di Almaty, con un’immersione nel cuore pulsante della città. Qui, gli ampi viali alberati, i lussureggianti parchi e gli edifici moderni si mescolano armoniosamente alle antiche moschee, chiese e musei che narrano la storia e la ricchezza culturale della regione. Scopriamo quindi la vivace atmosfera urbana, ma anche il ricco tessuto culturale che ha plasmato questa città nel corso dei secoli.

    Dopo questa città ricca di storia e contrasti, ci dirigiamo verso il maestoso Canyon Charyn, un vero gioiello naturale paragonato al celebre Grand Canyon americano. Qui, ci immergiamo nella magnificenza della Valle dei Castelli, un’area caratterizzata da spettacolari formazioni rocciose che hanno preso forma nel corso di milioni di anni di erosione.

    Durante il nostro percorso lungo il fiume Charyn ci immergiamo nella tranquillità e nella bellezza naturale della valle di Shalkode. Il viaggio continua verso il lago Tuzkol, un vero gioiello nascosto incastonato tra le montagne del Kazakhstan.

    In questa regione desertica del Kazakistan conosceremo la vita dei pastori, partecipando alle loro attività quotidiane e vivendo in yurte tradizionali. Qui, non solo entriamo in contatto con la natura selvaggia del Kazakhstan, ma anche con l’anima autentica e vibrante della sua gente e della sua cultura millenaria. Attraverso questa esperienza scopriamo la ricca storia e le tradizioni ancestrali che hanno plasmato questa terra e le sue genti nel corso dei secoli, che ci farà conoscere in modo profondo questa straordinaria regione del mondo.KAZAKISTAN

    Il Mangistau – Un’Avventura nella Natura Selvaggia

    Nella seconda parte del viaggio, voliamo verso il Mangystau, regione selvaggia e incontaminata caratterizzata da paesaggi mozzafiato con una natura surreale, quasi lunare.
    Arriviamo ad Aktau, città fondata sull’energia del petrolio e del gas, ma al tempo stesso custode di antichi segreti e tradizioni e da iniziamo il nuovo capitolo del viaggio.

    Le tombe scavate nella roccia della Moschea sotterranea ci parlano di un passato lontano, quando questa terra era ancora dominata dalla cultura zoroastriana.

    Un viaggio senza tempo circondati dalla maestosità delle montagne multicolori, e tra le maestose montagne Sherkala, che ci accolgono con la loro imponenza e bellezza.Kazakistan

    Ci perderemo nello scenario da sogno della valle di Airacty con le sue torri di roccia che sembrano uscite da un racconto di fiabe dove  trascorriamo la notte sotto il cielo stellato.

    Svegliarsi immersi nella pittoresca valle di Airakty Shomanai, considerato il simbolo della regione del Mangystau, sarà un’esperienza incredibile anche per le nostre fotocamere, come anche camminare tra gradini calcarei e le ampie brughiere saline tra le abbaglianti rocce bianche…

    L‘alba a Tuzbair è uno dei momenti più belli, dove il terreno bianco salino brilla a causa della luce solare.

    Kazakistan

    Continuiamo verso Bozzhira, pittoresca interruzione dell’altopiano di Ustyurt, con montagne e guglie cretacee residue che si ergono verso il cielo, creando un paesaggio di straordinaria bellezza.
    Ultima tappa prima di tornare ad Aktau è verso le colline Kyzylkup, che i locali chiamano Tiramisu, considerato un miracolo della natura.

    Un’Esperienza Unica in Kazakistan

    Questo non è solo un viaggio fotografico, è un’opportunità per connettersi con la bellezza del mondo e con le persone che lo abitano. Vivremo in simbiosi con la natura, catturando ogni singolo dettaglio di questo paesaggio unico con le nostre fotocamere.
    Condivideremo il fuoco sotto le stelle con i pastori nomadi, imparando da loro antiche tecniche di sopravvivenza e guadagnando una comprensione più profonda della connessione tra l’uomo e la terra.

    NOTA IMPORTANTE:

    Per vivere in pieno questo viaggio si richiede un pò di spirito di adattamento:

    • Sono previste nella zona dei pascoli due notti in yurta condivisa con 4-6 persone. Semplice ma decorosa (non è presente la doccia, il WC è esterno esterno alla yurta, in legno).
    • Ci sono poi 3 notti in tenda nella zona del Mangistau (vengono forniti materassino e sacco a pelo, mentre doccia e WC non sono non presenti al campo).

    La Capogruppo:

    La Capogruppo di questo. Viaggio Fotografico sarà Simona Ottolenghi, fotografa e viaggiatrice di lunga data nonchè creatrice e animatrice di questo sito e di tutte le nostre attività. Ama e conosce bene i deserti africani e la vita rude dei Nomadi grazie a un rapporto ultradecennale di frequentazione di eventi e culture fotograficamente rilevanti in tutto il mondo. Sarà il leader ideale per scoprire un Paese inaspettato.

    Cosa pensano i nostri viaggiatori Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “KAZAKISTAN”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Racconti dal mondo Articoli correlati
    Wild Namibia

    Namibia Un cerchio che si chiude: la Namibia 20 anni dopo. Correva l’anno 2004 e la Namibia fu il mio…

    Ferragosto a Parigi

    Presentazione del viaggio: Questo Viaggio Fotografico a Parigi nasce appositamente per chi vuole scoprire Parigi (o tornarci per ri-scoprirla) e vuole godersi…

    Vacanze Romane 1

    Primo dei due workshop Vacanze Romane che si svolgeranno nel cuore di Roma durante il mese di agosto. Dopo le…