fbpx
Eventi passati

Laos tribale

Viaggio fotografico - Data di partenza Viaggio fotografico - Data di partenza Data Partenza 27/12/2023
Viaggio fotografico - Data di ritorno Viaggio fotografico - Data di ritorno Data Ritorno 05/01/2024
Viaggio fotografico - Partecipanti Viaggio fotografico - Partecipanti Partecipanti 8
Viaggio fotografico - Recensioni Viaggio fotografico - Recensioni Recensioni
Viaggio fotografico Accompagnatore del viaggio Diego Iacobucci

Diego Iacobucci è un nostro Compagno di Viaggio di "lungo corso"... Uno dei più longevi viaggiatori di Viaggio Fotografico, uno di quelli che ci ha aiutati a ideare La Nostra Formula, che ci ha seguiti per quasi 10 anni in tutta la nostra evoluzione. Una leadership naturale lo porta ad essere un ottimo capogruppo con spiccate capacità di problem solving e di una innata capacità di viaggiare. Ottimo per ogni tipo di viaggio trekking, natura, in città e al volante...

Un trekking indimenticabile di 3 giorni al confine con la Cina Etnie, monaci, una grande cultura

Il Laos

In Laos, al confine con la Cina, ci sono dei villaggi di montagna raggiungibili solo a piedi dove ancora è radicato lo sciamanesimo e lì sarà la meta del nostro Viaggio Fotografico.

Dopo un primo sopralluogo fatto nel 2017, siamo tornati nel 2019 in questo Paese straordinario con il primo Gruppo fotografico italiano (e il quinto al mondo) a fotografare gli sciamani e i loro villaggi, la loro gente.

Con noi c’era già Diego Iacobucci a sua volta in avanscoperta e ora lui stesso tornerà come Capogruppo in questo itinerario appositamente pensato per appassionati di fotografia etnica e antropologica che abbiano anche una certa affinità con i viaggi avventurosi e i trekking.

 

Monaco al lavoro lungo il Mekong a Luang Prabang. Foto: © Roberto Gabriele

 

Una grande avventura:

Un programma indimenticabile che lascerà il segno nell’immaginario di ciascuno: entrare in contatto con persone che vivono a 2 giorni di cammino dalla strada più vicina, persone che vivono in montagna senza televisione, senza internet nè cellulari è già un’esperienza fantastica, a questa poi aggiungi il misticismo dell’incontro con lo Sciamano e le sue benedizioni, e chiudi il tutto con la spiritualità dei Monaci buddisti che accompagneranno la parte del viaggio più civilizzata ma comunque a stretto contatto con la vita quotidiana di questo angolo di Indocina.

Durante il primo sopralluogo fatto in totale autonomia e a bordo di mezzi pubblici con lo zaino in spalla, siamo riusciti anche a trovare il tempo per fare qualche video che ti riproponiamo in questa pagina… Dagli un’occhiata ed entra nel mood di questa esperienza. Capirai perchè stavolta devi partire con noi.

Scopri un mix di emozioni forti, con la notte di Capodanno passata nei Villaggi di montagna ad osservare le stelle prima di andare a dormire nelle capanne locali. Se c’è tra i nostri Programmi un viaggio vero fatto di avventura e scoperta è proprio questo. Non perdertelo.

Etnie nei villaggi. Foto: © Roberto Gabriele

Il viaggio

Ovviamente come al solito non volevamo il solito itinerario turistico già predigerito adatto al turismo di massa, siamo andati a cercare di persona fino in Laos un contatto locale giusto per fare questo tipo di esperienza.

Qui in Laos al confine con la Cina abbiamo trovato i villaggi più isolati, quelli meglio conservati, quelli meno contaminati dal nostro stile di vita frenetico, qui si svolgerà la parte più interessante del nostro programma: etnie, culture, lingue diverse e paesaggi verdi e rigogliosi rendono il tutto un crescendo di emozioni.

Per i trasporti ci sposteremo su un piccolo bus privato, avremo una Guida Locale che è l’unico modo che esiste per arrivare ai Villaggi di montagna ed entrare in contatto con la gente locale, ma questa persona parla solo la sua lingua e avremo quindi bisogno di un’altra Guida nostra che parla inglese e oltre ad accompagnarci per tutto il giro tradurrà per noi perchè la Guida Locale non parla neanche inglese.

IL TREKKING:

Cosa c’è da sapere sul trekking lo trovi scritto dettagliatamente in basso in questa pagina, per ora ti basti sapere che saranno tre giornate impegnative ma non difficili: andremo nella stagione secca e quindi non ci saranno problemi di fango o pioggia. Un viaggio estremo? No, basta solo essere in grado di camminare per 4-5 ore, i bagagli li porteranno i Portatori Locali che ingaggeremo sul posto…

Anche sugli Alberghi trovi tutto più avanti in questa pagina, tieni però presente che in Laos la gente vive in capanne di legno e paglia e anche noi andremo a dormire lì per due notti, con un pò di spirito di adattamento arriveremo a fotografare ciò che è impossibile vedere in altri viaggi da queste parti.

Nei villaggi incontreremo gli sciamani, vedremo le loro danze, fotograferemo la gente sempre molto ospitale e disponibile, gente di campagna e di montagna che ha più voglia di socializzare che di vendere collanine e ricordini turistici.

 

GLI IMPERDIBILI DEL VIAGGIO:

Il Laos è straordinario e selvaggio, un paese di antiche tradizioni e con etnie perfettamente conservate. In questo itinerario abbiamo costruito un viaggio appositamente per la tua voglia di fare fotografia e troverai alcune delizie fotografiche imperdibili che sono le cose più interessanti:

  1. I Villaggi
  2. Gli Sciamani
  3. Il fiume
  4. Luang Prabang, Patrimonio dell’UNESCO
  5. I Monaci buddisti nei templi
  6. Il Trekking tra le etnie Akha e Hmong

Vientiane
Vientiane
Oudomxai
Muang Khua
AKHA PALA
Phong Sali
Luang Prabang
Tra Sciamani e villaggi di montagna raggiungibili solo a piedi Programma Day by Day
1 27 dicembre 2023
Voli ITALIA – LAOS (-/-/-)
leggi tutto
2 28 dicembre 2023
Arrivo - Vientiane (-/-/C)
leggi tutto
3 29 dicembre 2023
Vientiane - Oudomxai - Muangkhua (C/P/-)
leggi tutto
4 30 dicembre 2023
Muangkhua (C/P/-)
leggi tutto
5 31 dicembre 2023
Muangkhua - trekking - Akha Poli (C/P/-)
leggi tutto
6 1 gennaio 2024
Akha Poli - Akha Pala - Khmu - Laobite (C/P/-)
leggi tutto
7 2 gennaio 2024
Laobite - Khmu - Muangkhua (C/P/-)
leggi tutto
8 3 gennaio 2024
Muangkhua - Luang Prabang (C/P/-)
leggi tutto
9 4 gennaio 2024
Luang Prabang - Partenza (C/-/-)
leggi tutto
10 5 gennaio 2024
Arrivi in Italia (-/-/-)
leggi tutto
Chiudi popup
Giorno 1 27 dicembre 2023
Voli ITALIA – LAOS (-/-/-) Partenza dall'Italia con voli di linea Emirates da Roma e Milano con scalo a Dubai. Notte in volo. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo in Laos il giorno successivo.
Chiudi popup
Giorno 2 28 dicembre 2023
Arrivo - Vientiane (-/-/C) Arrivo in Laos, disbrigo delle formalità burocratiche di ingresso e trasferimento nella Capitale Vientiane. Cena (compresa nella quota) in ristorante locale e pernottamento in hotel
Chiudi popup
Giorno 3 29 dicembre 2023
Vientiane - Oudomxai - Muangkhua (C/P/-)

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto in coincidenza con volo interno per Oudomxai (incluso nella quota). All'arrivo, trasferimento nella zona di Phonsaly. Lungo il persorso sosta in alcuni villaggi abitati da minoranze etniche. Pernottamento in una struttura locale molto semplice ma dignitosa (è richiesto spirito di adattamento, la zona remota non offre molta scelta)

Chiudi popup
Giorno 4 30 dicembre 2023
Muangkhua (C/P/-)

Dopo la colazione intera giornata a Muang Khua con visite ai villaggi delle etnie Akha e Hmong durante il transfer verso la frontiera vietnamita. Pranzo in ristorante tipico. Rientro per la cena e pernottamento nella zona di Phonsaly in una struttura locale molto semplice ma dignitosa (è richiesto spirito di adattamento, la zona remota non offre molta scelta)

Chiudi popup
Giorno 5 31 dicembre 2023
Muangkhua - trekking - Akha Poli (C/P/-)

Iniziamo con la colazione in hotel. Partenza alle 8:00, trasferimento di 2 ore a bordo di un locale Songthaew o di un minivan al punto di partenza del trekking. Si cammina in ambienti ameni con splendidi panorami di montagne e risaie. Ci vogliono circa 2h30′ per raggiungere il villaggio della comunità Akha Pala dove si pernotta in homestay (è richiesto spirito di adattamento).

Chiudi popup
Giorno 6 1 gennaio 2024
Akha Poli - Akha Pala - Khmu - Laobite (C/P/-)

Fatta la colazione, partenza su un percorso in montagna, su piccoli sentieri con pendenza accessibile con bei panorami. Si attraversa un po’ di foresta, piccoli campi di riso. Ci vogliono circa 2h30′ per raggiungere il villaggio della comunità Akha Poli dove si pranza entrando in contatto con la cultura locale. Si prosegue visitando altri villaggi delle comunità Khmu a Laobite. Benvenuto secondo la tradizione locale con la “cerimonia dei Baci” (si tratta di un rituale, divenuto nel tempo usanza nazionale laotiana, durante il quale vengono legate delle corde attorno ai polsi degli ospiti, per "rimettere insieme le 32 parti di cui è composto il nostro corpo che potrebbero essere rimaste impigliate tra i rami della foresta"). Pernottamento in homestay (è richiesto spirito di adattamento)

Chiudi popup
Giorno 7 2 gennaio 2024
Laobite - Khmu - Muangkhua (C/P/-)

Faremo colazione, si parte alle 8:00. Piacevole trekking passando per risaie a terrazze, paesaggi montani con una bella vista. Circa 2h30′ per arrivare al villaggio della comunità Buampha dove termina il percorso. Prima di rientrare a Phonsaly, stop al mercato locale di Paknamnoi ed al villaggio Monsvan, per vedere la produzione del whisky laotiano. Arrivo e pernottamento nella zona di Phonsaly in una struttura locale molto semplice ma dignitosa (è richiesto spirito di adattamento, la zona remota non offre molta scelta). Cena e pernottamento

Chiudi popup
Giorno 8 3 gennaio 2024
Muangkhua - Luang Prabang (C/P/-)

Se avremo tempo faremo colazione in albergo, altrimenti porteremo con noi dei cestini. Partenza in bus per Luang Prabang. Durante l’itinerario si visita il villaggio Nam Thuem ed il suo mercato locale. Pranzo in ristorante tipico. Arrivo, cena e pernottamento a Luang Prabang

Chiudi popup
Giorno 9 4 gennaio 2024
Luang Prabang - Partenza (C/-/-)

Colazione in hotel. Per chi ha i voli in partenza la mattina, termine del programma (trasferimenti non inclusi, se differenti dai voli dell’accompagnatore). Per chi ha i voli in partenza nel pomeriggio, mezza giornata di visite ai Templi Wat Visoun, Wat Aham, Wat Xieng Thong e Wat Sene di Luang Prabang. Verrà offerto un pranzo in ristorante tipico per chi ha i voli in partenza nel pomeriggio. Termine dei nostri servizi per il Viaggio Fotografico.

Chiudi popup
Giorno 10 5 gennaio 2024
Arrivi in Italia (-/-/-) Voli Emirates di rientro verso l'Italia con scalo a Dubai e saluti finali del Gruppo. Poi proseguimento fino a Roma o Milano, arriveremo a destinazione stanchi ma felici e sarà un arrivederci alla Revisione delle foto che faremo on line
  • La Quota Comprende Cosa offre il pacchetto completo?
  • La Quota NON Comprende A cosa dovrò provvedere per conto mio?
  • Alberghi e sistemazioni Dove dormiremo?
  • Note per il Trekking Cosa altro devo sapere?
  • VOGLIO ISCRIVERMI! Come fare per prenotare?
  • PIANI DI VOLO Come voleremo?
  • Viaggio Fotografico esclusivo di 8 giorni/7 notti in Laos
  • Accompagnatore/fotografo Diego Iacobucci e assistenza sul posto
  • Coaching fotografico per tutta la durata del viaggio
  • Guida di viaggio scritta dal Capogruppo (programma dettagliato, notizie, mappe, curiosità, approfondimenti culturali, gli orari per fotografare i monumenti, cenni storico / geografici / architettonici, tutorial fotografici e altro ancora)
  • Sistemazione negli alberghi sopra menzionati
  • Volo domestico Vientiane-Oudomxai in classe economica
  • Trattamento come da dettaglio programma
  • Guida locale parlante inglese
  • Mezzo di trasporto privato per i trasferimenti come da descrizione
  • Pasti menzionati come da programma
  • Ingressi e visite menzionate nel programma
  • Tutti i transfer come da descrizione
  • Assicurazione medico/bagaglio base (10.000€ spese mediche, 500€ bagaglio)
  • Voli dall’Italia andata e ritorno (come sopra menzionati)
  • Supplemento per partenza confermata con minimo 6 partecipanti € 205 per persona
  • Pasti non menzionati e bevande ai pasti
  • Mance a guide ed autista
  • Extra di carattere personale
  • Assicurazione annullamento facoltativa
  • Tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”

Ecco la lista di hotel e homestay in cui dormiremo. Come già specificato nel programma Day by Day, non avremo molta scelta, sarà necessario adattarsi a quel che si trova in certe zone remote del mondo.

  • Vientiane Grand Hotel Vientiane 3* (Deluxe Room)
  • Muang Khua Chaluensouk Guest House (Standard Room)
  • Trekking homestay
  • Luang Prabang Sanctuary Luang Prabang Hotel 3* (Superior Room)

NOTE IMPORTANTI:

In particolare è bene che tu sappia bene che dormiremo anche in “case” private, o per meglio dire delle capanne di paglia e lamiera nelle notti di trekking.

Sappi anche che in quei giorni NON avremo a disposizione le docce e che sarà necessario lavarsi a pezzi con il pentolino con acqua FORSE appena intiepidita.

Per finire sappi che sempre in quei giorni non avremo il bagno ma delle latrine coperte oppure la foresta a nostra disposizione.

DURANTE IL TREKKING

Quando inizierà il trekking le valigie principali potranno essere lasciate a Phonsaly. Procederete quindi con uno zainetto e l’occorrente per le notti ai villaggi ossia: copia passaporto ed eventuale copia visto, abiti e scarpe di ricambio, felpa e kway, crema/spray anti zanzare, crema solare, asciugamano/telo mare, sandali da bagno, costume da bagno. Le valigie verranno recuperate alla fine del trekking.

Lontani da Vientiane e Luang Prabang c’è poca scelta per i pernottamenti. Sono state selezionate le sistemazioni più dignitose ed accoglienti possibili. E’ comunque richiesto spirito di adattamento. Consigliamo sempre, onde evitare imprevisti, di portare dispositivi personali alternativi per la carica dei cellulari e delle proprie macchine fotografiche.

Per confermare il viaggio si richiedono i seguenti dati:

– COGNOME E NOME (come da passaporto)
– CODICE FISCALE
– INDIRIZZO DI RESIDENZA COMPLETO
– RECAPITO TELEFONICO

– NUMERO E DATA DI SCADENZA PASSAPORTO, CHE PER QUESTE DESTINAZIONI DEVE AVERE VALIDITA’ RESIDUA DI ALMENO 6 MESI DALLA DATA DI ARRIVO IN LAOS
– SCANSIONE A COLORI DEL PASSAPORTO.

In mancanza di TUTTI questi dati, l’iscrizione non sarà ritenuta valida.

ACCONTI/PAGAMENTI:

PER ISCRIVERSI AL VIAGGIO SI RICHIEDE ACCONTO DI € 1.120 (per la quota scontata in doppia) o € 1.245 (per la quota scontata in singola).

IL SALDO DELL’EVENTUALE BIGLIETTERIA AEREA E DELL’ASSICURAZIONE INTEGRATIVA, SARA’ RICHIESTO SOLTANTO UNA VOLTA RAGGIUNTO IL NUMERO MINIMO DI ADESIONI NECESSARIO ALLA CONFERMA DEL VIAGGIO FOTOGRAFICO, CON LE TARIFFE ATTUALIZZATE A QUEL MOMENTO.

SALDO FINALE DEL VIAGGIO ENTRO E NON OLTRE L’1 DICEMBRE 2023.

Coordinate bancarie:

Monte dei Paschi di Siena – filiale Roma 85

Piazza dell’Alberone 1 – 00181 Roma

IBAN IT61Z0103003284000061288029

BIC/SWIFT PASCITM1A27

intestato TEBOR SRL.

PENALI DI CANCELLAZIONE:

– dall’iscrizione a 35 giorni prima della partenza, penale pari all’acconto del viaggio ed il 100% dell’eventuale biglietteria emessa;

– da 34 a 21 giorni prima della partenza, penale del 75% dei servizi a terra ed il 100% dell’eventuale biglietteria aerea emessa;

– da 20 giorni sino alla partenza, penale del 100%.

Operativo voli consigliato dal nostro Tour Operator TiBi World: Emirates (EK), Lao Airlines (QV), Lao Skyway (LK):

27 Dicembre EK 98 Fiumicino-Dubai 15.10 arrivo 23.50
28 Dicembre EK 384 Dubai-Bangkok 03.05 arrivo 12.05
28 Dicembre 442 Bangkok-Vientiane 14.05 arrivo 15.05
29 Dicembre LK 206 Vientiane-Oudomxay 14.30 arrivo 15.20
04 Gennaio   QV 313 Luang Prabang-Hanoi 17.20 arrivo 18.30
05 Gennaio   EK 395 Hanoi-Dubai 00.40 arrivo 05.20
05 Gennaio   EK 97 Dubai-Fiumicino 08.55 arrivo 12.40

Descrizione

Il Laos

In Laos, al confine con la Cina, ci sono dei villaggi di montagna raggiungibili solo a piedi dove ancora è radicato lo sciamanesimo e lì sarà la meta del nostro Viaggio Fotografico.

Dopo un primo sopralluogo fatto nel 2017, siamo tornati nel 2019 in questo Paese straordinario con il primo Gruppo fotografico italiano (e il quinto al mondo) a fotografare gli sciamani e i loro villaggi, la loro gente.

Con noi c’era già Diego Iacobucci a sua volta in avanscoperta e ora lui stesso tornerà come Capogruppo in questo itinerario appositamente pensato per appassionati di fotografia etnica e antropologica che abbiano anche una certa affinità con i viaggi avventurosi e i trekking.

 

Monaco al lavoro lungo il Mekong a Luang Prabang. Foto: © Roberto Gabriele

 

Una grande avventura:

Un programma indimenticabile che lascerà il segno nell’immaginario di ciascuno: entrare in contatto con persone che vivono a 2 giorni di cammino dalla strada più vicina, persone che vivono in montagna senza televisione, senza internet nè cellulari è già un’esperienza fantastica, a questa poi aggiungi il misticismo dell’incontro con lo Sciamano e le sue benedizioni, e chiudi il tutto con la spiritualità dei Monaci buddisti che accompagneranno la parte del viaggio più civilizzata ma comunque a stretto contatto con la vita quotidiana di questo angolo di Indocina.

Durante il primo sopralluogo fatto in totale autonomia e a bordo di mezzi pubblici con lo zaino in spalla, siamo riusciti anche a trovare il tempo per fare qualche video che ti riproponiamo in questa pagina… Dagli un’occhiata ed entra nel mood di questa esperienza. Capirai perchè stavolta devi partire con noi.

Scopri un mix di emozioni forti, con la notte di Capodanno passata nei Villaggi di montagna ad osservare le stelle prima di andare a dormire nelle capanne locali. Se c’è tra i nostri Programmi un viaggio vero fatto di avventura e scoperta è proprio questo. Non perdertelo.

Etnie nei villaggi. Foto: © Roberto Gabriele

Il viaggio

Ovviamente come al solito non volevamo il solito itinerario turistico già predigerito adatto al turismo di massa, siamo andati a cercare di persona fino in Laos un contatto locale giusto per fare questo tipo di esperienza.

Qui in Laos al confine con la Cina abbiamo trovato i villaggi più isolati, quelli meglio conservati, quelli meno contaminati dal nostro stile di vita frenetico, qui si svolgerà la parte più interessante del nostro programma: etnie, culture, lingue diverse e paesaggi verdi e rigogliosi rendono il tutto un crescendo di emozioni.

Per i trasporti ci sposteremo su un piccolo bus privato, avremo una Guida Locale che è l’unico modo che esiste per arrivare ai Villaggi di montagna ed entrare in contatto con la gente locale, ma questa persona parla solo la sua lingua e avremo quindi bisogno di un’altra Guida nostra che parla inglese e oltre ad accompagnarci per tutto il giro tradurrà per noi perchè la Guida Locale non parla neanche inglese.

IL TREKKING:

Cosa c’è da sapere sul trekking lo trovi scritto dettagliatamente in basso in questa pagina, per ora ti basti sapere che saranno tre giornate impegnative ma non difficili: andremo nella stagione secca e quindi non ci saranno problemi di fango o pioggia. Un viaggio estremo? No, basta solo essere in grado di camminare per 4-5 ore, i bagagli li porteranno i Portatori Locali che ingaggeremo sul posto…

Anche sugli Alberghi trovi tutto più avanti in questa pagina, tieni però presente che in Laos la gente vive in capanne di legno e paglia e anche noi andremo a dormire lì per due notti, con un pò di spirito di adattamento arriveremo a fotografare ciò che è impossibile vedere in altri viaggi da queste parti.

Nei villaggi incontreremo gli sciamani, vedremo le loro danze, fotograferemo la gente sempre molto ospitale e disponibile, gente di campagna e di montagna che ha più voglia di socializzare che di vendere collanine e ricordini turistici.

 

GLI IMPERDIBILI DEL VIAGGIO:

Il Laos è straordinario e selvaggio, un paese di antiche tradizioni e con etnie perfettamente conservate. In questo itinerario abbiamo costruito un viaggio appositamente per la tua voglia di fare fotografia e troverai alcune delizie fotografiche imperdibili che sono le cose più interessanti:

  1. I Villaggi
  2. Gli Sciamani
  3. Il fiume
  4. Luang Prabang, Patrimonio dell’UNESCO
  5. I Monaci buddisti nei templi
  6. Il Trekking tra le etnie Akha e Hmong

Cosa pensano i nostri viaggiatori 1 recensione per Laos tribale
  1. Maria Bonetto

    Nel gennaio 2019 ho preso parte al viaggio fotografico Laos tribale. È stata un’esperienza intensa, entusiasmante, bellissima. Siamo stati a contatto con la natura e con le popolazioni indigene, vere, non ancora contaminate dal turismo, che ci hanno accolto con curiosità e calore. Con loro abbiamo dormito e mangiato, condiviso parte delle loro giornate. È stato un gran bel viaggio!! Lo rifarei.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Racconti dal mondo Articoli correlati
Capodanno in Cambogia

Natale con i tuoi, Capodanno parti con noi! Natale con i tuoi, Capodanno parti con noi! E’ proprio il motto di…

Thailandia etnica

I Karen del Nord ed i Moken nomadi del mare Terzo Viaggio Fotografico nella Thailandia etnica, dopo il primo sopralluogo torniamo a…

Kumbh Mela 2019

Un evento che capita una sola volta ogni 4 anni… A noi di Viaggio Fotografico piacciono i viaggi etnici e…

Contattaci Richiedi informazioni



    * campi obbligatori